Da Lucie, communication
In Durata ~ 5 min

Come creare una decorazione per la tavola di San Valentino unica ed elegante?

Come creare una decorazione per la tavola di San Valentino unica ed elegante?


Volete creare una decorazione da tavola personalizzata per San Valentino? Piatti, bicchieri, composizioni floreali, colori, luci… Vi diamo tutti i nostri consigli per far sì che il romanticismo sia ovunque sulla vostra tavola!

 

1. Definire una tavolozza di colori per la tabella


La prima cosa da fare per creare una tavola romantica per San Valentino è definire i colori dominanti dell’arredamento. Come regola generale, predomina il rosso, che è il colore dell’amore. Ma nulla vi impedisce di innovare e di scegliere tonalità che meglio si adattano alla vostra personalità e a quella del vostro amante.

 

Se vi piace il blu, date al vostro tavolo una tonalità azzurra. Anche il rosa cipria e le tonalità pastello chiare sono perfette. L’obiettivo è armonizzare i diversi elementi della tavola:

  • il runner da tavolo ;
  • i fiori
  • stoviglie e posate;
  • la biancheria da tavola.

Il nostro consiglio: iniziate con una tonalità di colore e poi giocate con le gradazioni di questo colore principale.

 

2. Giocare con texture e materiali


Per creare un’atmosfera bella e romantica, giocate anche con la scelta di materiali, tessuti e trame per la tovaglia, i tovaglioli e il runner da tavola. Cotone, lino, taffetà… Non esitate a mescolare i generi (tutti in armonia) per un risultato tanto elegante quanto unico. Scegliete il tessuto giusto per l’effetto che volete creare. La seta è glamour e scintillante, il lino è grezzo e strutturato, il taffetà è morbido e leggero… Quindi fate la scelta giusta!

 

Il nostro consiglio: scegliete il cotone per la tovaglia, perché è morbido, resistente e disponibile in molti colori. Quindi, combinare elementi più ruvidi con altri estremamente morbidi.

 

3. Creare un’atmosfera discreta e intima


Per la festa degli innamorati non c’è niente di meglio di una cena a lume di candela. L’atmosfera deve essere calda, intima e romantica. Per questo non c’è niente di meglio delle candele. Sistemati in bicchieri a stelo rovesciato, o lasciati scoperti, dovrebbero mantenere viva la fiamma della vostra passione per tutta la serata.

 

4. Scegliete bicchieri di qualità


Per una festa di San Valentino davvero riuscita, è necessario scegliere con cura anche i bicchieri. Se avete preparato una selezione di vini di qualità, dovreste essere in grado di berli nei bicchieri giusti. Allo stesso modo, non c’è niente di meglio di una flute di champagne per iniziare bene una cena romantica.

 

Quando si tratta di scegliere i bicchieri, affidatevi a Cristal d’Arques Paris. Offriamo un’intera gamma di occhiali eleganti e convenienti.

 

In effetti, nel corso del tempo, abbiamo evoluto il nostro processo di produzione. Per motivi ecologici, abbiamo scelto di interrompere la produzione di bicchieri di cristallo, ma abbiamo mantenuto gli stessi elevati standard qualitativi.


Questo ci permette di offrirvi bicchieri che hanno la brillantezza del cristallo, ma senza la sua fragilità. I nostri bicchieri sono lavabili in lavastoviglie e rimangono chiari come il primo giorno, lavaggio dopo lavaggio.

 

5. Fiori in tutte le loro forme


I fiori simboleggiano l’amore per la persona a cui sono destinati. Ecco perché sono un must per ogni decorazione della tavola di San Valentino.

 

Potete optare, ad esempio, per la tradizionale composizione floreale posta al centro del tavolo. Per un look più barocco, potete anche aggiungere della frutta alla tavola (bacche, lamponi, fragole). L’effetto romantico è garantito.

 

Per quanto riguarda la scelta dei fiori, le rose sono ovviamente la scelta più ovvia, ma potete anche optare per fiori più originali o più in linea con la palette di colori che avete scelto.

 

Infine, non esitate a spargere petali di fiori su tutta la tavola o a creare un runner da tavolo con essi. Anche i fiori secchi e le ghirlande di fiori sono molto interessanti per la decorazione generale.

 

6. Chicche fai da te


Il pranzo di San Valentino non è solo una questione di cibo. Potete anche aggiungere qualche dolcetto alla tavola. Frutta rossa intorno alle stoviglie, dolci colorati e saporiti sul runner della tavola, piccoli cioccolatini o formaggi di qualità. Il trucco sta nel far risaltare questi piccoli pezzi di cibo. Consigliamo, ad esempio, vasi graziosi con nastri.

 

7. Gli ultimi tocchi romantici


Per completare il vostro arredamento romantico, lasciate che la vostra personalità, la vostra creatività e la vostra passione si esprimano in piccoli modi. Ci sono molti modi per farlo. È possibile riprodurre in sottofondo la musica preferita della persona amata. Potete anche aggiungere delle luci a filo sopra il tavolo per illuminare il vostro amore.

 

Oppure, per un’atmosfera più festosa, aggiungete dei coriandoli a forma di cuore, o perché non dei palloncini? Tutto ciò che può creare la decorazione più originale e unica è ben accetto.

 

Conclusione: lasciate che sia la vostra creatività a parlare quando decorate la vostra tavola di San Valentino.


Naturalmente, non è necessario seguire alla lettera tutti i nostri consigli. Lasciate che la vostra creatività e personalità traspaia dalle vostre decorazioni. Non abbiate paura di fare troppo o troppo poco. Nel primo caso, avrete una decorazione barocca bella e appassionata. Nel secondo caso, il vostro tavolo sarà elegante e classico. Assicuratevi di mantenere l’armonia dei colori e di scegliere biancheria, stoviglie e bicchieri di qualità. In questo modo sarete sicuri di creare una tavola romantica e perfetta.

 


Regram: Thibaut.kl